immagini, fotografie e vista dal satellite

Catania

Geografia: altitudine m. 7 s.l.m. superficie comunale kmq. 180,8. Situata ai piedi dell'Etna nella metà della costa ionica, Catania e la seconda città della Sicilia. Importante centro industriale, ha pure nella sua provincia importanti centri agrumari. Le stagioni ideali per visitare Catania sono la tarda primavera e l'autunno in quanto i "giardini" di agrumi sono tutti fioriti e lo spettacolo è molto suggestivo. Anche il periodo estivo è buono per visitarla, meglio però sostituire al clima torrido delle spiagge il clima fresco delle alture.

Monumenti: Teatro Greco Romano: fu costruito sui resti di un antico teatro greco durante l'età romana. Fontana dell Elefante: disegnata nel 1736 dal Vaccarini. Palazzo del Municipio: ha quattro importanti portali nel cortile, è stato ricostruito nel 1741 per opera del Vaccarini. Castello Ursino: sede del Museo Comunale è stato costruito dal 1239 al 1250.

Musei: Orto Botanico dell'Università (v. Etnea). Museo di Mineralogia e Petrografia (c. Italia). Museo Belliniano (p. S. Francesco). Museo Civico del Castello Ursino (P. F. di Svevia). Museo di Vulcanologia (c. Italia).

Fiere: Meeting di Atletica Leggera e Manifestazioni Sportive (settembre) . Stagione Lirica Sinfonica (dicembre-giugno). Settimana Sportiva Universitaria (aprile). Catania Musica Estate (giugno-luglio). Stagione di Prosa nei principali teatri cittadini (ottobre-giugno).

Informazioni turistiche: Pupa di Fiumefreddo (Fiumefreddo): Davanti alla villa del barone Vincenzo Voces si trovano due giganteschi cipressi che innestati e modellati insieme formano la sagoma di una prosperosa donna. Bara d'Oro Zecchino (Riposto): Circa 107 anni fa un ricco abitante di Riposto si fece seppellire in una bara d'oro zecchino che è stata ritrovata e esposta al pubblico solo pochi anni fa. Piano forte di Wagner (Ramacca) e custodito gelosmente da una famiglia del paese; questo pianoforte venne utilizzato da Wagner per comporre "L'inno dei mietitori". Lago d'Acquacalda (Palagonia) è una sorgente dalla quale si levano getti di acqua calda dovuti all'anidride carbonica.

Gastronomia: Olive farcite, pasta alla norma, masculini cunzati, pasta 'ca muddica, sardi a beccaficu, pasta cchi masculini, pesce spada 'cu sammurigghiu.

Vini: Sparviero, Bianco e Rosso dell'Etna.

Artigianato: Vetro soffiato, legno intarsiato, pupi, carrettini siciliani, ferri battuti, ceramiche, tessuti, tappeti.

Inserisci un luogo da ricordare
Titolo:
Descrizione:
Indirizzo:
Codice di sicurezza: >>

Info

CAP
95100
Prefisso Telefonico
095
Guardia Costiera - Capitaneria di Porto
(catania)
Sito Ufficiale
(catania)
Santo Patrono
Sant'Agata
Numero Abitazioni
135.376
Codice Catastale
C351
Regione
Sicilia
Zona
Italia Insulare
Kataweb Città
(catania)
Numero Famiglie
110.955
Provincia
Catania (CT)
Eventi, Feste e Sagre
Festa di Sant'Agata (3-5 febbraio)
Il Comune di Catania fa parte di:
Area Geografica: Val di Noto, Regione Agraria n. 8 - Piana di Catania
Codice Istat
087015
Denominazione Abitanti
catanesi