immagini, fotografie e vista dal satellite

Catania

Geografia: altitudine m. 7 s.l.m. superficie comunale kmq. 180,8. Situata ai piedi dell'Etna nella metà della costa ionica, Catania e la seconda città della Sicilia. Importante centro industriale, ha pure nella sua provincia importanti centri agrumari. Le stagioni ideali per visitare Catania sono la tarda primavera e l'autunno in quanto i "giardini" di agrumi sono tutti fioriti e lo spettacolo è molto suggestivo. Anche il periodo estivo è buono per visitarla, meglio però sostituire al clima torrido delle spiagge il clima fresco delle alture.

Monumenti: Teatro Greco Romano: fu costruito sui resti di un antico teatro greco durante l'età romana. Fontana dell Elefante: disegnata nel 1736 dal Vaccarini. Palazzo del Municipio: ha quattro importanti portali nel cortile, è stato ricostruito nel 1741 per opera del Vaccarini. Castello Ursino: sede del Museo Comunale è stato costruito dal 1239 al 1250.

Musei: Orto Botanico dell'Università (v. Etnea). Museo di Mineralogia e Petrografia (c. Italia). Museo Belliniano (p. S. Francesco). Museo Civico del Castello Ursino (P. F. di Svevia). Museo di Vulcanologia (c. Italia).

Fiere: Meeting di Atletica Leggera e Manifestazioni Sportive (settembre) . Stagione Lirica Sinfonica (dicembre-giugno). Settimana Sportiva Universitaria (aprile). Catania Musica Estate (giugno-luglio). Stagione di Prosa nei principali teatri cittadini (ottobre-giugno).

Informazioni turistiche: Pupa di Fiumefreddo (Fiumefreddo): Davanti alla villa del barone Vincenzo Voces si trovano due giganteschi cipressi che innestati e modellati insieme formano la sagoma di una prosperosa donna. Bara d'Oro Zecchino (Riposto): Circa 107 anni fa un ricco abitante di Riposto si fece seppellire in una bara d'oro zecchino che è stata ritrovata e esposta al pubblico solo pochi anni fa. Piano forte di Wagner (Ramacca) e custodito gelosmente da una famiglia del paese; questo pianoforte venne utilizzato da Wagner per comporre "L'inno dei mietitori". Lago d'Acquacalda (Palagonia) è una sorgente dalla quale si levano getti di acqua calda dovuti all'anidride carbonica.

Gastronomia: Olive farcite, pasta alla norma, masculini cunzati, pasta 'ca muddica, sardi a beccaficu, pasta cchi masculini, pesce spada 'cu sammurigghiu.

Vini: Sparviero, Bianco e Rosso dell'Etna.

Artigianato: Vetro soffiato, legno intarsiato, pupi, carrettini siciliani, ferri battuti, ceramiche, tessuti, tappeti.

Inserisci un luogo da ricordare
Titolo:
Descrizione:
Indirizzo:
Codice di sicurezza: >>

Info

Eventi, Feste e Sagre
Festa di Sant'Agata (3-5 febbraio)
Denominazione Abitanti
catanesi
Prefisso Telefonico
095
Regione
Sicilia
Kataweb Città
(catania)
Numero Abitazioni
135.376
Il Comune di Catania fa parte di:
Area Geografica: Val di Noto, Regione Agraria n. 8 - Piana di Catania
Codice Catastale
C351
Zona
Italia Insulare
Codice Istat
087015
Provincia
Catania (CT)
Santo Patrono
Sant'Agata
CAP
95100
Numero Famiglie
110.955
Guardia Costiera - Capitaneria di Porto
(catania)
Sito Ufficiale
(catania)